LogoutSei connesso come | Pannello amministrazione
Archivio News Gallery
Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X

G. Fabrizi Svevo, k.o. nella “infinita” gara col Prometeo

Sfortunata trasferta in località San Paolo (Roma) per il Gruppo Fabrizi Italo Svevo volley che nella terza giornata di campionato rimedia una sconfitta per 3-1 sul campo del Prometeo. Una gara particolare, però, come fa notare coach Alessandro Principato nella sua analisi. «La partita è stata sospesa nel secondo set sul 5-5, quando noi eravamo sotto di un parziale, per impraticabilità di campo. Dopo due ore di attesa, alle 20.33 la gara è ripresa, ma vi lascio immaginare lo stato d’animo di tutti. Anche perché in quelle due ore c’è stata, per così dire, molta confusione e poca chiarezza. Alla fine abbiamo perso 3-1: loro si sono dimostrati una buona squadra con una prima banda brava, un grande opposto ed un ottimo libero».